IL LAVORO NEGLI ANNI 2017-2018: LAVORO E CITTADINANZA? 04 dicembre 2017 ore 19.00-21.00

Quarto Stato Oggi

Quarto Stato Oggi

RIPRENDONO GLI INCONTRI DEL FORUM IEICP

vi invitiamo

in Via Seminario, 21 a Portogruaro

IL LAVORO NEGLI ANNI 2017-2018

2° INCONTRO: LAVORO E CITTADINANZA? 04 dicembre 2017 ore 19.00-21.00

Intervengono: Ugo Trivellato, Professore Emerito di Statistica Economica all’Università di Padova

L’uomo entra nel mondo del lavoro, pieno di sogni e di speranza per il futuro. Con il lavoro, infatti, si può contribuire allo sviluppo della società in cui si vive. Con il lavoro si sente di avere un ruolo. La società è l’incarnazione storica e sociale del lavoro di tutte le generazioni.

Intendendo per lavoro ogni attività umana che contribuisca al “bene comune”, ne deriva che lavorare comporta godere dei diritti, ma anche rispettare dei doveri.

La mancanza di lavoro è motivo di disgregazione sociale: ma un non-lavoratore è comunque un cittadino. Come tutelare un cittadino non-lavoratore in una economia della non-piena occupazione?

 

A SEGUIRE IL 19 01 2018:

3° INCONTRO: MIGRARE PER LAVORARE 19 gennaio 2018ORE 19.00 – 21.00

Il mondo dei migranti si muove inarrestabilmente e la storia degli ultimi anni non è certo una “novità” assoluta. L’attuale ondata di migranti, anche economici, deve essere valutata nelle giuste dimensioni. Inoltre, ad una migrazione importata corrisponde anche una forte migrazione esportata, che non è fonte di preoccupazione, anzi viene ritenuta una “necessità”.

La crescente migrazione dai paesi più poveri verso quelli più ricchi mette in discussione le politiche internazionali, da quelle svolte dagli stati, a quelle della cooperazione internazionale, a quelle del mondo delle chiese universali.

Politica assistenziale, politica di sviluppo, politica di cooperazione: sono scelte molto importanti per delineare un futuro nuovo delle relazioni tra popoli, soprattutto nel bacino del Mediterraneo.

 

Intervengono: Gianpiero Dalla Zuanna, Docente Ordinario di Demografia al Dipartimento di Scienze Statistiche dell’Università di Padova

a-seguire-della-settimana-sociale-diocesana